Clipper 4:twenty, il nuovo volto dell’ enjoy rolling

Le collezioni Clipper 4:twenty sono realizzate con materiali di primissima qualità, ispirate ai respiri internazionali del design contemporaneo.

“Clipper 4:twenty” è il mantra di questa linea di accessori per rollare, che unisce la passione per lo streetstyle, il divertimento con gli amici e la libertà creativa.

Clipper 4:twenty è la storia di un sogno in comune con la community Clipper, segretamente nato in un pomeriggio d’estate e cresciuto giorno per giorno, lavorando con fatica e impegno a fianco dei designer più apprezzati al mondo: l’originalità delle grafiche e la possibilità di scegliere tra vari design in base al proprio gusto personale, rendono gli accessori Clipper 4:twenty unici e non convenzionali.

ART OF SOOL
Collezione ispirata ai quattro elementi naturali: terra, acqua, fuoco e aria.
Art of SOOL è un collettivo di tre ragazzi, nati e cresciuti in un piccolo paese della Val Camonica: traggono costantemente ispirazione dalla natura che li circonda e in cui sono immersi per realizzare le loro grafiche street. In passato hanno collaborato con molti brand, quali: Vans&AwLab, Dolly Noire, Warsteiner e Superga.

TREE OF LIFE
L’albero della vita, grazie alla sua forma che si slancia verso l’alto, è stato sempre considerato il simbolo della creazione: la collezione Clipper 4:twenty ne esalta il simbolo cosmico e cerca di attribuirne significati mistici e magici. Ovviamente le cartine e i filtri in carta sono in purissima carta naturale non sbiancata, come lo stesso astuccio.

WEED TEAM
Ci sono diversi rumors riguardo il mito attorno al 20 Aprile (o per gli amici “4:20”), ed è proprio questo che ha ispirato la collezione dedicata agli amanti della libertà di espressione. Un gruppo di ragazzini chiamati i “Waldos” ha influenzato la collezione che trae origine alle crew di Marin County in California.

JUNGLE WEED
Il contrasto tra pace interiore e animali feroci si concretizza in questo capolavoro dell’eclettica artista italiana Pottry Nigg, che studia e lavora tra Venezia e Kaindu (Zambia), vero e proprio snodo cruciale per ammirare flora e fauna africana.

Naviga nel sito

Social Clipper

Hai perso la tua password?
Non hai ancora un profilo? Registrati