COSE CHE NON SAPEVI SU HARRY POTTER
0

Ne siamo sicuri, almeno UNA di queste cinque cose non la sapevate…

Libri, film, spettacoli teatrali e spin off: abbiamo visto Harry Potter in tutte le salse. Dall’ormai lontano 1997, la saga di maghi e streghe di J. K. Rowling raccoglie fan e consensi in tutto il mondo. E voi, siete sicuri di sapere proprio tutto?

5. Chi vuole andare a scuola?

Avranno pure salvato il mondo, ma Harry e Ron un punto debole ce l’hanno : la poca voglia di studiare. Quindi perché non approfittare della distruzione di Hogwarts durante l’ultima grande battaglia, per non finire la scuola? Prenderà il diploma solo Hermione, da sempre la più responsabile del trio.

4. La maledizione della cattedra

Perché il professore di Difesa contro le Arti Oscure cambia ogni anno? Colpa di Voldemort che, prima di essere il terrore di maghi e babbani, aveva tentato di diventare insegnante. Albus Silente lo respinse. Per tutta risposta, Voldemort maledirà quella cattedra, che fino alla sua morte porterà a chiunque la occupi una sfortuna tremenda.

3. La storia si ripete!

Harry ha solo un anno quando Voldemort uccide i suoi genitori; l’unico che considera un vero parente è il padrino, Sirius Black, che però muore nel quinto capitolo della saga. Nella Battaglia di Hogwarts, in cui il bene finalmente prevale, muoiono Remus Lupin e Ninfadora Tonks, che lasciano orfano il loro unico figlio, il neonato Teddy Lupin. Sapete chi sarà il suo padrino? Proprio chi ha avuto la stessa storia di Teddy: Harry Potter.

2. Una questione di famiglia...

La guerra lacera le famiglie dei maghi. Bellatrix Lestrange, spietata Mangiamorte al servizio di Voldemort, uccide due parenti stretti: suo cugino Sirius Black nel Ministero della Magia e sua nipote Ninfadora Tonks nella Battaglia di Hogwarts. Le famiglie purosangue sono ormai poche, al punto che sono tutte imparentate fra di loro: persino Ron Weasley e Draco Malfoy, che non si sopportano, sono probabilmente cugini alla lontana! Quando si dice: guerra fratricida.

1. FINALE: libro o film?

Nel film, Harry sconfigge da solo Voldemort nel cortile della scuola di magia. Nel libro c’è molto di più: a circondarli nella Sala Grande ci sono tutti i maghi di Hogwarts, che non possono essere colpiti dal Signore Oscuro. Il motivo? Harry poco prima si era sacrificato per proteggere amici, studenti e insegnanti, facendo quanto aveva fatto sua madre Lily con lui, e li ha resi perciò invulnerabili a Voldemort. Quest’ultimo, poco prima di morire, scopre anche l’inganno ordito contro di lui da Severus Piton - uno strazio che il film invece gli risparmia.

Dite la verità, avete scoperto qualcosa di nuovo!
Se così non fosse, siete davvero dei fan sfegatati e meritate di sapere che per le prossime vacanze potrete affittare per qualche giorno la casa Natale di Harry, a Godric’s Hollow su AIRBNB, no, non stiamo scehrzando! Guardate un po’ qui!